Navigazione veloce

ECCELLENZE LINGUISTICHE: LIVELLO C2 PER VIRGINIA CACCIA

ECCELLENZE LINGUISTICHE: LIVELLO C2 PER VIRGINIA CACCIA

 

Virginia Caccia, classe 5BL, praticamente madrelingua tedesca: ha superato niente meno che il livello C2 della certificazione della lingua tedesca al Goethe Institut di Milano. Un risultato davvero eccezionale, considerando la difficoltà dell’esame capace di mettere in crisi anche chi col tedesco ci è nato. Ma Virginia ce l’ha fatta, anche grazie ad una scommessa fatta con la sua insegnante, Edoarda Macchi, che l’ha convinta a provare, certa delle sue capacità. Ha un talento naturale per le lingue, il suo percorso scolastico lo dimostra ampiamente: ma la sua carta vincente è il rigore nella sua attività di studio, lo sforzo cui mai si sottrae mantenendo il sorriso e la leggerezza della sua bella persona.

L’esame è stato proprio tosto: gli scritti vertevano su tematiche politiche, economiche, scientifiche; la parte di ascolto prevedeva dimestichezza su argomenti filosofici e artistici, il colloquio, affrontato con due impassibili insegnanti che non hanno concesso la minima esitazione, si è speso sulla discussione se la storia sia un processo di evoluzione continua o un alternarsi di fasi alte e basse… Non solo la conoscenza tecnica della lingua, dunque, ma la dimostrazione di una padronanza assoluta di contenuti.

Brava Virginia! La tua prof ha vinto la scommessa e ti aspetta al bar. Per l’eccellente studentessa del Crespi un futuro nelle Relazioni Internazionale attraverso gli studi universitari in Germania (dove ha già passato un anno, in Amburgo) o in Svizzera o in Austria, e poi i progetti dell’Unione Europea.

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.