Navigazione veloce

SIMULAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO

SIMULAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO

Anche questo anno un gruppo di studenti del Crespi ha partecipato ali lavori dell’Italian Model European Parliament (IMEP), la più grande simulazione del Parlamento europeo in Italia.

Il gruppo di Beatrice, Federico, Chiara, Diletta, Farida, Caterina, Giorgia, Francesca, studenti sia del classico sia del linguistico, hanno lavorato suddivisi commissioni nei modi propri del Parlamento Europeo, discutendo e mediando i contenuti di una soluzione comune sui temi dei diritti delle donne e sui sistemi educativi europei.

Il loro entusiasmo, la loro competenza nel discutere, in inglese, su temi seri ed attuali sono stati motivo di particolare apprezzamento da parte dell’Organizzazione che ha riconosciuto l’indubbio valore della loro formazione scolastica. Un complimento a loro, ma anche all’Istituto Crespi.

In concreto i riconoscimenti si sono materializzati nella vincita del primo premio BEST IMEP, che permetterà a Farida Elashwal di ottenere una borsa di studio per un viaggio di tre giorni a Bruxelles, con visita al Parlamento Europeo. Federico Pirino invece con il secondo premio BEST IMEP avrà la possibilità di partecipare gratuitamente al progetto di Simulazione dell’anno prossimo, probabilmente anche come membro dello staff IMEP.

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.